La Roma ci crede: assalto allo scudetto

La Roma di Luciano Spalletti non dovrà sbagliare il prossimo appuntamento contro il Chievo

Dopo la vittoria per 3-1 contro la Juventus, nell’ultima giornata di campionato sono state spese tante parole di circostanza, anche da parte di molti tesserati giallorossi, nei confronti dei bianconeri. Forse un po’ per scaramanzia forse un po’ per rispetto della forza dell’avversario, ma sta di fatto che, nonostante in molti credano che la Juve chiuderà la pratica domenica prossima contro il Crotone, sotto sotto c’è chi ancora spera in un colpaccio finale di Nainggolan e compagni. Per consultare tutti i pronostici di questa e di altre partite, visitare la sezione sulla Serie A del sito Wincomparator.

La Roma di Luciano Spalletti per prima cosa non dovrà sbagliare il prossimo appuntamento, forse il più difficile dal punto di vista mentale. Sulla carta Chievo-Roma in questo momento dovrebbe essere a senso unico, con i clivensi che non hanno più nulla da chiedere al loro campionato e i giallorossi che, invece, sono carichi dal punto di vista motivazionale, sia in chiave scudetto sia comunque – nella peggiore delle ipotesi – nel dover cercare di mantenere il secondo posto dall’assalto del Napoli, che è a un solo punto. Tensione e un impegno considerato di minor rilevanza non potranno essere alibi, perché vincere al Bentegodi significherebbe portarsi (anche solo momentaneamente) a -1 dalla Juve. Il segno 2 sulla lavagna di Eurobet è bancato a 1.23, a conferma di quello che pensano allibratori e critica.

Statistiche alla mano, la Roma ha vinto le ultime 6 gare giocate in trasferta in Serie A e in ognuna di queste ha chiuso già in vantaggio il primo tempo. Per chi volesse provare il settimo sigillo, in questo senso, il Parziale/Finale 2/2 è quotato a 1.65. Nelle ultime due sfide, entrambe giocate all’Olimpico, la Roma si è imposta rispettivamente per 3-0 e 3-1: una vittoria giallorossa con handicap di almeno 1 gol è offerta agli scommettitori a 1.56. Molto alte le quote per gli altri due segni: X a 6.00, 1 addirittura a 12.00.

Nonostante un turno forzato in tribuna, Edin Dzeko continua a essere il capocannoniere del torneo con 27 reti e la lesione al polpaccio che lo ha tenuto fuori contro la Juve potrebbe anche essere risolta. Con il bosniaco in campo, la Roma avrebbe a disposizione un altro terminale offensivo per cercare di fare male alla banda di Rolando Maran. Sfida all’insegna dell’Over per i bookmaker, con la possibilità che vengano segnati almeno 3 gol a 1.35 e quella che ne vengano siglati almeno 4 a 1.90. Per la cronaca, l’ultimo precedente al Bentegodi è del 6 gennaio 2016 e in quell’occasione finì 3-3.

Gli analisti di calcio hanno studiato a fondo questa sfida e secondo i numeri prevedono che la Roma possa sbloccare abbastanza rapidamente la gara e che dominerà dal punto di vista del possesso palla. Una volta passata in vantaggio, inoltre, cercherà di controllare la sfida soprattutto mettendo pressione al Chievo nella propria metà campo. La possibilità che una – più probabilmente il Chievo – o entrambe le squadre non segnino è offerta a 1.90. Attenzione, però, perché il Chievo ha sempre segnato nelle ultime quattro gare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *