Mostra del Cinema di Venezia 76: The best of

Siamo giunti all’edizione 2019 della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, diamo uno sguardo alla storia, ai look e alle numerose star

La  Mostra del Cinema di Venezia, insieme al Festival di Cannes e al Festival Internazionale di Berlino, rappresenta un appuntamento molto importante e ambito da star, fotografi, critici, registi e stampa.

Venezia 76

La storia

la Mostra del Cinema di Venezia nasce all’inizio degli anni Trenta del secolo scorso.

Per la prima edizione ci si limitò ad annunciare in anteprima solamente i titoli dei film in concorso, ma nel corso degli anni il glamour e il fashion hanno avuto sempre più spazio nelle edizioni successive.

La Biennale è nata da un’idea del conte Giuseppe Volpi, dello scultore Antonio Maraini e di Luciano de Feo.
Il primo film nella storia di questo festival fu proiettato nel 1932 e fu “Dr Jekyll and Mr Hyde di Rouben Momoulion, mentre la prima proiezione Italiana fu “Gli uomini, che mascalzoni” di Mario Camerini.

Ogni due anni questo evento presentò di volta in volta un programma sempre più ricco, con inserimento di premi e aumento delle nazioni partecipanti. All’inizio del nuovo millennio, poi, la direzione del festival decise di ingrandire e rafforzare le infrastrutture, nuovi edifici furono deputati a luoghi del festival, inoltre i collegamenti tra le diverse zone furono migliorati.

Il prestigio della mostra era rappresentato dalle nomine per le categorie, di cui ricordiamo le principali: il Leone D’oro, il Leone d’argento, il premio Orizzonti,  il Leone alla carriera, premi simbolo del festival ancora oggi.

Venezia 76

Il Festival oggi

Quest’anno siamo giunti all’edizione numero settantasei, con film e documentari che hanno presentato al pubblico di Venezia tematiche quali la criminalità organizzata, le questioni di genere, le guerre asimmetriche.

Tante sono le numerose star che hanno calcato il red carpet, citiamo qui qualche nome, come Brad Pitt, Monica Bellucci, Timothee Chalamet, Julie Andrews, Alessandra Mastronardi, Jude Low, Stacy Martin, Catherine Deneuve, Mike Jagger, Jonny Deep.

Non solo gli attori sono stati protagonisti tra una prima e l’altra, protagonist della scena anche influencer e modelli, che non sono stati soltanto ammirati e giudicati per i loro look sul red carpet, ma hanno anche preso parte alle famose feste che animano le nottate al Lido, organizzate di volta in volta dalle produzioni dei film in concorso o dai main sponsor.

Esperti di moda e stampa specializzata attendono con impazienza le numerose creazioni che stilisti e brand lanciano sul red carpet di Venezia indossati dalle star. Bluse, colori tenui, abiti brillanti, ecco quali sono stati i nostri preferiti.

The Best of

Veronica Ferraro indossa Blumarine, un abito con corpetto e gonna a bluse, il suo colore rosa Perla illumina il viso della bellissima influencer.

Paola Turani ci presenta un meraviglioso gioco di tessuti in Pleasedontbuy signed by Twinset. Semplicemente incantevole!

Mila al Zabrani in nero, la parte superiore del vestito costituita da trasparenze, che poi sfociano in numerose piume che costituiscono tutta la lunghezza dell’abito. Un’acconciatura riunita e uno sguardo fiero;

 

Nieves Alvares indossa Alberta Ferretti, con un’eleganza impeccabile. Un semplice abito nero, luminoso e fasciante, molto molto “cool”!

Annabelle Wallis così bella, una vera principessa in Armani Privè;

Venezia 76

Madalina Ghenea in Zuhair Murad, le nuance scelte per questo abito mettono in risalto la splendida figura della modella.

Venezia 76

Non solo moda, infatti il team di E-goTimes era presente al Lido e alle anteprime in sala; seguiteci per leggere, a breve, le recensioni di alcuni dei classici e dei film vincitori.

Cecilia Mostacci
_______________________________________________________________________________________________

Photo: Pinterest & Pixabay

Video: courtesy of Venice Film Festival

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *