I gioielli della Riviera Maya: Tulum, Playa del Carmen e Akumal

Sei in viaggio di nozze? Con gli amici? O ti sposti in solitaria a caccia d’avventure? La Riviera Maya è la scelta giusta. Spiagge lunghissime, acque cristalline, siti archeologici: da dove partire?

Cancún: Messico o Stati Uniti?

La maggior parte dei voli  internazionali atterra a Cancún, nello stato di Quintana Roo, Messico. È una città di recente costruzione, caratterizzata da enormi strutture alberghiere allineate su una lunghissima striscia di sabbia bianca, la zona hotelera. Offre resort lussuosi a prezzi abbordabili, divertimento nei casinò, nei bar e nelle tante discoteche sulla spiaggia, ma non lascia spazio ai segni della cultura millenaria del Messico. Transita qui solo per raggiungere le località più belle della Riviera Maya.

Tip4Trips: Gli Americani adorano Cancún, in spiaggia ti sembra di stare a Miami! Vale la pena di soggiornarvi qualche giorno specialmente durante lo Spring Break se sei con qualche amico in cerca di party sfrenati con famosi dj set. È sconsigliato per chi è in viaggio di nozze o per chi cerca relax.

Tulum: le rovine sul mare

Il fascino della cultura dei Maya che risplende nelle costruzioni millenarie è custodito gelosamente nel sito archeologico di Tulum.

La particolarità di questo complesso, di minore dimensioni rispetto al celeberrimo sito di Chichén Itzá, è data dalla presenza delle rovine a strapiombo sul mare. Iniziando la visita dall’alto, incontri nella parte centrale del sito El Castillo, utilizzato dai Maya come faro per i naviganti. Prosegui verso il Tempio degli Affreschi e il tempio del Dio discendente per poi arrivare al mare. Tuffati nelle limpide acque approfittando dell’ineguagliabile panorama offerto dalla storia.

Tip4Trips: la visita del sito archeologico richiede poco più di un’ora e il costo del biglietto è veramente basso (69 pesos). Se il meteo non è dei migliori, ritieniti fortunato: il grigio, il blu e il bianco creano contrasti eccezionali!

Tulum è il posto ideale per un bel viaggio di nozze! Non perdere la gita a Playa Paraiso, già il nome descrive il carattere del luogo.

Playa del Carmen: la movida della costa messicana

Una delle località più divertenti del Messico è Playa del Carmen. Meta richiestissima da turisti di tutto il mondo,  offre il mare caraibico, le spiagge attrezzate e tante strutture moderne, ma di dimensioni contenute. La Quinta Avenida è la via principale per fare shopping, per trovare un ristorantino con cucina tipica della riviera o per prenotare un’escursione in un cenote o in un parco acquatico a tema (i più noti sono : Xplor Park e Xcaret Eco Theme Park).

La notte si anima vivacemente specialmente nella Decima Avenida. Migliaia di giovani affollano il centro in cerca della discoteca più trendy o di un semplice bar per ascoltare musica locale e internazionale.

Tip4Trips: Playa del Carmen è la località più adatta agli amanti della movida notturna. Qui ha sede la discoteca più famosa al mondo, il Cogo Bongo (presente anche a Cancún). Vale la pena acquistare in anticipo il biglietto d’ingresso perché gli eventi sono sempre sold out. Ogni sera ballerini professionisti, acrobati e giocolieri ricreano spezzoni di musical o scene dei film più famosi di Hollywood. Se non ami ballare, lo spettacolo è comunque coinvolgente.

Uno dei cenote più belli del Messico si trova qui: Rio Secreto.  Scendendo 22 metri sotto terra, cammini nell’acqua tra stalattiti e stalagmiti create dal fiume sotterraneo. Esperienza costosa (79 dollari!), ma lascia nel cuore la profondità del silenzio e dell’oscurità.

Akumal: una nuotata a quattro zampe!

Ami gli animali, ma non sei tipo da parco acquatico? Ad Akumal non devi sborsare un peso per vedere da vicino le tartarughe marine giganti.

È sufficiente allontanarsi dalla riva per una decina di metri, magari con maschera e boccaglio, per partecipare ad un incontro casuale con questa specie bellissima.

E ricordati: in acqua corrono!

Tip4Trips: Akumal è un piccolo paesino situato tra Playa del Carmen e Tulum. Soggiorna qui se desideri estrema tranquillità, magari scegliendo una piccola pensione spartana vicino al mare (meno cara delle altre località menzionate).

Puoi spostarti da un paesino all’altro con mini-van privati, ad un costo irrisorio.

Difficile lasciare La Riviera Maya? Ti attende un nuovo tour, magari con destinazione l’isola di Cozumel o la Isla Mujeres!

Michela Marinello

____

Tutte le foto di Michela Marinello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *