Roma – Cagliari 1 – 0: Le nostre pagelle

La Roma gioca una gara fatta di grande controllo e scarsa determinazione sotto rete. La Roma vince con un solo gol e rischia perfino di farsi raggiungere nel finale. Una vittoria che giova alla classifica.

 

 

Rui Patricio 7: Salva il risultato su Joao Pedro. Decisivo

 

Maitaland Niles 6: Propositivo ma delle volte troppo leggero nella gestione della palla.

 

Mancini 6: Difende alto e tiene sotto chiave Joao Pedro. Grintoso e deciso

 

Kumbulla 6: Rilanciato dopo il flop Ibanez non delude e gioca una buona gara.

 

Vina 6: Una partita in controllo, gestisce la gara in maniera scolastica. Timido.

 

Veretout 6: Gioca all’ultimo per l’infortunio di Pellegrini. Meriterebbe un turno di riposo, ormai è in rosso fisso.

 

Oliveira 7,5: Gara d’esordio e primo gol. Un giocatore che si prende grande responsabilità e si impone come leader. Rivelazione!

 

Mkhitaryan 6,5: Metronomo. Mette varie volte i compagni davanti alla porta ma oggi il gol è tabù.

 

Zaniolo 5,5: Deve ritrovarsi, non tanto fisicamente ma mentalmente. Sperduto

 

Abraham 6: Gli manca solo il gol in una partita di grande impegno e sacrificio.

 

Afena Gyan 5,5: Corre e dimostra di avere una velocità incredibile. Spesso è “troppo” e corre più del pallone. Da revisionare.

 

sostituti

 

Shomurodov 5: Come spesso succede propositivo ma poco deciso. Spreca varie chance sotto porta.

 

Karsdorp SV

 

Bove SV

 

Karamitsis SV

 

 

Renato Umberto Ruffino

Giornalista, sceneggiatore, editore. Laureato in Scienze politiche presso l'Università degli studi di Roma 3. Fonda e dirige la Prankster Comics. Collabora con Aurea editoriale su Skorpio e Lanciostory.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *