Somalia, cultura diversa ma stile di vita simile

È questa l’affermazione di un giovane ragazzo Somalo, che racconta a E-go Times come trascorrono i momenti di svago nel suo paese di origine.

In Somalia il 99% sono musulmani, ed il loro giorno di riposo, divertimento e svago è il Venerdì.

Quel giorno i ragazzi e le ragazze vanno al cinema, passeggiano per le strade, si incontrano nei bar, oppure trascorrono un’intera giornata al mare.

Ho scoperto inoltre che la moda che tendono a seguire i ragazzi è primariamente occidentale, ovvero, jeans, t-shirt, occhiali da sole e infradito.

A scene from Lido Beach in Mogadishu, Somalia, with a boy (on right) holding up a shirt to dry in the wind.
The beach has become a popular hangout spot for hundreds of Somalis since the withdrawal in August 2011 of the Al Shabaab militant extremist group, which had banned any such social gatherings of men and women.
usato con la licenza https://creativecommons.org/licenses/by/4.0/legalcode

Le ragazze invece portano abiti lunghi ed un velo e in più devono uscire sempre accompagnate da un familiare.

L’istruzione invece non vede discriminazioni tra uomini e donne – ed è un passo in avanti il fatto chele ragazze che lo desiderano possono intraprendere l’università e coltivare le loro passioni, diventando così delle professioniste pari agli uomini.

Questo è lo stile di vita di Mogadiscio, capitale della Somalia, e di altri grandi città del paese.

I villaggi, invece, continuano a seguire uno stile di vita più tradizionale, poco permeabile ai cambiamenti delle grandi città.

Cosmopolitismo

Dunque questa globalizzazione e cosmopolitismo non è altro che il risultato dell’unione tra cultura europea e tradizioni ancestrali dell’Africa.

Questo connubio lo possiamo notare non soltanto Mogadiscio, ma anche a Dakar, capitale del Senegal, Libreville, capitale del piccolo stato del Gabon e infine Accra, capitale del Ghana, che rappresentano alcune tra le città più popolate dell’Africa sub sahariana.

Looking towards Medina and Point E areas of Dakar.
foto di Jeff Attaway
usato con la licenza https://creativecommons.org/licenses/by/4.0/legalcode

Secondo le stime dell’ UNDP la crescita demografica porterà la popolazione Africana a raddoppiare nel 2050.

Dato allarmante che probabilmente comporterà un aumento delle migrazioni attraverso il globo.

Fa strano immaginare Africa con delle metropoli che competono benissimo con quelle occidentali e asiatiche.

È un continente in divenire, pieno di meraviglie da scoprire..

11 pensieri riguardo “Somalia, cultura diversa ma stile di vita simile

  • 27 gennaio 2017 in 18:22
    Permalink

    As a Newbie, I am constantly browsing online for articles that can benefit me.
    Thank you

    Risposta
  • 27 gennaio 2017 in 20:19
    Permalink

    I like this web blog very much, Its a very nice billet to
    read and incur info.

    Risposta
  • 28 gennaio 2017 in 2:03
    Permalink

    Howdy! This article could not be written much better!
    Reading through this post reminds me of my previous roommate!
    He constantly kept preaching about this. I most certainly will forward
    this post to him. Pretty sure he’ll have a great read.
    Thank you for sharing!

    Risposta
    • 31 gennaio 2017 in 23:48
      Permalink

      Thank you so much for the comment.

      Risposta
  • 31 gennaio 2017 in 13:22
    Permalink

    As a Newbie, I am always browsing online for articles that can benefit me.
    Thank you

    Risposta
    • 31 gennaio 2017 in 23:50
      Permalink

      Thank you for the compliment

      Risposta
  • 31 gennaio 2017 in 22:49
    Permalink

    I do not even know how I ended up here, but I thought this
    post was good. I don’t know who you are but certainly you’re going to a famous blogger if you aren’t already
    😉 Cheers!

    Risposta
  • 1 febbraio 2017 in 13:45
    Permalink

    I actually wanted to write a message in order to express
    gratitude to you for those fabulous steps you are posting on this website.

    My time intensive internet search has at the end been compensated with excellent
    content to share with my pals. I ‘d repeat that most of
    us site visitors actually are definitely blessed to dwell in a very good
    network with so many special professionals with beneficial methods.
    I feel really privileged to have seen your entire web site
    and look forward to plenty of more cool times reading here.
    Thanks a lot again for everything.

    Risposta
  • 7 marzo 2017 in 23:27
    Permalink

    I do not even know how I ended up here, but I thought this post was good.
    I don’t know who you are but certainly you are going to be a famous blogger if you
    aren’t already 😉 Cheers!

    Risposta
  • 10 marzo 2017 in 2:22
    Permalink

    I believe other website proprietors should take this
    internet site as an example, very clean and wonderful user genial design and style.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *