Roma – Torino 1-1: Le nostre pagelle

La Roma pareggia all’ultimo secondo con il Torino grazie al primo gol italiano di Matic. Anche oggi una Roma poco pratica, sterile in attacco e con una mancanza sia di uomini che di idee. Speriamo che la pausa del mondiale serva.

 

Rui Patricio 6: Non può fare nulla sul tiro di Linetty.

Mancini 5: In un mood negativo. Non riesce ad incidere. Ma almeno non viene ammonito…

Smalling 5: Insieme a mancini non si stanno dimostrando più una garanzia. Restano pietrificati sul gold del TORINO.

Ibanez 5,5:  Un giocatore che sta cercando la sua strada. è nel limbo. Ne bravo ma neanche pessimo.

Celik 5: Non incide in avanti e spesso viene messo in crisi dagli esterni granata. Incognita.

Cristante 5: Lotta come sempre ma viene messo in crisi da avversari molto abbordabili.

Camara 5,5: Parte bene e viene lentamente messo in crisi dalla mancanza di idee. Alla fine esce per Matic.

Zalewski 6: Uno dei pochi che ci prova sempre e comunque. Ma non è lui che può dare la scossa…

Zaniolo 5: C’era una volta Godot. Aspettiamo anche noi…

Volpato 5: Altro ragazzo che potenzialmente potrebbe fare molto… ma che non può essere caricato di responsabilità.

Abraham 5: Torna la fame da gol. Che sia colpa del Mondiale?

 

sostituti

Tahirovic 6: Un giovane talento lanciato in prima squadra. Non la serata più fortunata…

Matic 7: Un colpo di cannone salva la Roma allo scoccare del fischio finale. Primo gol italiano.

Dybala 6,5: TORNA. Accende la luce e si capisce quanto sia mancato.

El Shaarawy 6: SI lancia nella gara con il solito entusiasmo. Ma non riesce ad incidere…

Belotti 4: Rigore. Palo. Il Gallo non canta più.

 

Renato Umberto Ruffino

Giornalista, sceneggiatore, editore. Laureato in Scienze politiche presso l'Università degli studi di Roma 3. Fonda e dirige la Prankster Comics. Collabora con Aurea editoriale su Skorpio e Lanciostory.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *