Mamma in cucina: Euro 2020 all’italiana con gusto

 

Mamma in cucina propone per la prossima sfida del team azzurro un piatto semplice, ma completo: l’insalata caprese.

L’insalata caprese è un piatto tipicamente italiano e oggi, in questo articolo, vogliamo degnamente celebrarlo insieme alla nostra esperta Mamma in cucina, con un pizzico di patriottismo sportivo. La sua ricetta è semplice: basilico, mozzarella, pomodoro e origano. Stop. Certo, se vogliamo anche un goccio d’olio che non guasta!

Perché valorizzare questa semplicissima ricetta?

Mamma in cucina ci ricorda che la prima cosa, naturalmente evidente a tutti, è ovviamente perché rappresenta pienamente la nostra bandiera: il verde, il bianco e il rosso sono gli unici colori che rappresentano questo piatto inconfondibile. L’orgoglio italiano raggiunge alte vette durante le partite della nostra nazionale, in particolar modo in occasione di competizioni come gli Europei. Un appuntamento ben più significativo di quelli passati, innanzitutto perché rappresenta un primo ritorno alla normalità dopo la tragedia della pandemia da Covid-19. Naturalmente, a ruota, tornano la voglia di sentirsi nuovamente uniti grazie ai valori dello sport, al desiderio di condividere esperienze nuove, di ritrovarsi tutti a lottare per un obiettivo, di superare i propri limiti. In due parole: lo sport è vita! Allora, quale miglior accompagnamento, in questo momento di rinascita, se non un’ottima e salutare Caprese?

mamma in cucina
© Michela Pezzali
L’origine dell’insalata caprese

È bello accennarne brevemente le origini (vedrete che dopo averne saputo la storia sarete ancora più fieri di essere italiani!). La culla della caprese è la bellissima isola di Capri. La leggenda narra che negli Anni ’20 del secolo scorso Filippo Tommaso Marinetti, fondatore del Movimento Futurista, durante il suo soggiorno all’hotel Quisisana, si lamentava del tipo di cucina, da lui considerato troppo pesante. Lo chef, per accontentarlo, gli propose proprio la caprese come risposta d’avanguardia. Chiaramente, dato anche il personaggio a cui fu servita, la nuova invenzione si rivelò un successo.

Le proprietà nutritive

Ma veniamo ai consigli più strettamente alimentari. Come inserire questa ricetta all’interno della nostra dieta se si segue un regime dimagrante? Con alcuni semplici accorgimenti. Scegliamo ad esempio un fior di latte, Inoltre, nella mozzarella troviamo un buon contenuto di proteine e, cosa fondamentale, è ricca di calcio, importante per le ossa e per i denti.

Il pomodoro, tra le altre sue proprietà, contiene il licopene: un antiossidante appartenente alla famiglia dei carotenoidi, che è il pigmento principale responsabile del suo caratteristico colore rosso. Bisogna però aggiungere che l’assorbimento del licopene, a differenza di tanti altri composti, diviene più agevole con la cottura e con la presenza di grassi. Una volta decorato con il basilico, accompagnate il piatto con un po’ di pane e voilà, la vostra insalata caprese è pronta da gustare, in famiglia o con gli amici, magari davanti alla partita della nostra Nazionale in questa splendida avventura di sport e rinascita.

mamma in cucina
© Michela Pezzali
Appuntamento con Mamma in cucina alla prossima settimana con nuovi consigli per mantenere la linea in modo sano ed equilibrato.

di Michela Pezzali

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *