I nuovi talenti cinematografici italiani conquistano le Canarie: grande successo del primo festival italiano

 

La prima edizione di Italian Film Festival de Canarias, si è svolta dal 10 al 12 maggio a Tenerife, presso L’Auditorium San Isidro Espacio Civico (Granadilla De Abona). La manifestazione è stata organizzata da Francesca Piggianelli di Romarteventi, in collaborazione con ViviTenerife, Canarie per te e Italian Radio Canarie, con il supporto di Cinecittà Panalight, il patrocinio della Regione Lazio e in gemellaggio con il Festival di San Felice Circeo.

Ha aperto il ciclo di proiezioni il cortometraggio Nico e le cicloavventure di Valerio Perini, protagonista Nico Maraja, che narra di un tour effettuato proprio dal protagonista in bicicletta, attraversando i luoghi più suggestivi italiani.

A seguire è stato presentato al pubblico Tizzo – Storia di un grande campione, alla presenza del grande campione di boxe pesi leggeri, Emiliano Marsili, per la regia di Paolo Costa. Un racconto emozionante che ripercorre la vita del boxeur, i suoi sacrifici e la sua carriera sportiva a livello internazionale. Divertente e leggero il film Ovunque tu sarai, del regista Roberto Capucci, che narra la storia di un gruppo di amici che partono dall’Italia alla volta della Spagna per seguire la trasferta della squadra di calcio della Roma. Il film è stato preceduto dal videoclip tratto dall’omonimo film eseguito dal gruppo musicale L’Orchestraccia.

La rassegna si è conclusa con il videoclip L’ultima luce di Skuba Libre, per la regia di Christian Antonilli e con un’attesissima anteprima mondiale del film thriller psicologico Scarlett, regia di Luigi Boccia. La protagonista del thriller, Miriam Galanti, presente in sala con il produttore e distributore, Luigi De Filippis, al termine della proiezione è stata acclamata con un interminabile applauso, che ha voluto premiare la sua straordinaria bravura per la versatilità con cui ha interpretato diversi ruoli nel film, sempre in bilico tra realtà e immaginazione.

L’Italian Film Festival de Canarias è un nuovo importante appuntamento che conferma il successo e l’apprezzamento del cinema italiano all’estero.

Per informazioni sul Festival di San Felice Circeo, clicca qui.

Foto e video: courtesy Francesca Piaggianelli

Leila Tavi

Leila Tavi is a journalist specialized in Russian Politics and Culture and PhD c. in Russian History at the University of Vienna under the supervision of Prof. Andreas Kappeler. She studied Political Science in Vienna and Rome, graduating in History of Eastern Europe at Roma Tre University, with Prof. Francesco Guida and a thesis on travel reports about Saint Petersburg by West Europeans at the beginning of the XIX Century. Previously she obtained a degree in Foreign Languages, with a specialization in German Philology at the University of Rome «La Sapienza». Her new book "East of the Danube" is coming soon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *