Da Verona a Doha: gli ultimi aggiornamenti per lo show jumping indoor

Da Verona a Doha ci spostiamo insieme ai nostri cavalieri nelle tappe indoor dello show jumping, seguendo i loro percorsi e tutte le loro performance

Ci troviamo in piena stagione indoor del salto ostacoli italiano e internazionale. In questo articolo facciamo un close-up su una delle manifestazioni più importanti per la nostra equitazione nazionale: la fiera cavalli Verona, con un padiglione dedicato esclusivamente all’evento di show jumping firmato Longines.

Jumping Verona 2018
Le gare che si sono svolte, come da tradizione, sono state molte, suddivise per differente difficoltà dall’internazionale, al 2 stelle dedicato ai cavalieri emergenti e ai giovani cavalli, all’internazionale a 5 stelle.

La gara decisiva, la più attesa sicuramente è stata quella del Gran Premio  della Fei World Cup Longines.  Tanti i nomi che quest’anno hanno aggiunto la location veronese per l’evento, a partire dall’amazzone amercana Jessica Springsteen, Tops Alexander Edwina per l’Australia, Pieter Devos dal Belgio e poi la Germania con quattro dei suoi migliori cavalieri tra cui Daniel Deusser, la Svezia Henrik Von Eckermann, la Svizzera,  l’Olanda, l’Irlanda,oltre ad Athina Onasiss per la Grecia, poi ancora la Finlandia, la Spagna, l’Egitto, la Francia con Simon Delestre e Kevin Staut e tanti altri.

Per quanto riguarda i nostri cavalieri, siamo fieri delle tante presenze che in questa edizione ci hanno rappresentati.

Francesca Arioldi, Filippo Marco Bologni, Piergiorgio Bucci, Giacomo Casadei, Bruno Chimirri, Lorenzo De Luca, Guido Franchi, Emanuele Gaudiano, Gianni Govoni, Gabriele Grassi, Eugenio Grimaldi, Guido Grimaldi, Lucia Le Jeune VizziniLuca Marziani, Paolo Paini, Riccardo Pisani, Luigi Polesello e Alberto Zorzi.

Il gran Premio Fei World Cup, news e podio

Il gran Premio firmato Longines, anche per questa edizione è stato disputato in un percorso da 1.60m, disegnato da una delle figure italiane più importanti al mondo, il direttore di campo, Uliano Vezzani.

Premiazione Fei World Cup Verona 2018

Gran premio emozionante fino alla fine, composto da due manches. Il jump off con la partecipazione di 14 binomi, tra cui gli italiani Luca Marziani, Bruno Chimirri e Alberto Zorzi.

I nostri cavalieri hanno portato a termine la gara rispettivamente con i seguenti piazzamenti: il 5° posto per Luca Marziani su Tokyo du Soleil, due i percorsi netti e un tempo velocissimo di 39.69 in barrage; un piccolo errore invece per Alberto Zorzi ,che ha concluso con il 10°posto in classifica.

La classifica del GP però ha visto un podio di tutto rispetto, in testa con due bellissimi, affascinanti ed eleganti percorsi con 0 penalità il cavaliere belga Daniel Deusser su Calisto Blue, 36.83 sec. il tempo.

Daniel Deusser GP

Secondo il belga Niels Bruynseels su Gancia De Muze con doppio 0 in 37.03 sec, mentre in terza posizione il cavaliere svizzero Martin Fuchs su Clooney 51, anche per lui due i percorsi netti portati a termini in un tempo di 38.40 sec.

Jumping Verona 2018

 

Jumping Verona 2018

Una classifica colma di nomi importanti che hanno reso il jump off di questo gran premio un vero e proprio spettacolo, mostrando qualità di cavalli, qualità di cavalieri, tecnica e buona equitazione.

Fiera cavalli è sempre una grande emozione per tutti noi appassionati di questo mondo cosi particolare e infinitamente piacevole. Come da rito per questa edizione, allora, che siano 120 di questi magnifici anni di Verona Cavalli.

Jumping Verona 2018

Un nuovo weekend di gare sta iniziando: ci spostiamo tutti a Doha, per il Longines Global Champions Tour

Concluso l’evento a Verona la stagione indoor va avanti con tanti nuovi emozionanti appuntamenti, infatti i nostri cavalieri saranno presenti questo weekend in una delle tappe più importanti del Longines Global Champions Tour a Doha, dove questo 8 novembre è iniziata la 16° tappa del principale campionato di show jumping al mondo.

Doha 16° tappa LGCT
È il magnifico centro di AL SHAQAB Equestrian Centre a ospitare ancora una volta l’appuntamento di questa edizione, che segna la penultima tappa del circuito.

I cavalieri che hanno raggiunto la città di Doha da tutto il mondo per questa imperdibile occasione, hanno già iniziato a riscaldarsi tra visite e warm up e noi non vediamo l’ora di seguirli durante il weekend, per informarvi in tempo reale sul circuito più emozionante al mondo per il salto a ostacoli.

Per il link della classifica del LGCT 2018 aggiornata clicca qui.

Se vuoi sapere qualcosina in più su LGCT clicca Qui

Cecilia Mostacci
—————————————————————————————————————————————–
Photo Courtesy: Fiera Cavalli Verona 2018 e Longines Global Champions Tour 2018.

 

 

 

 

2 pensieri riguardo “Da Verona a Doha: gli ultimi aggiornamenti per lo show jumping indoor

  • 3 dicembre 2018 in 4:45
    Permalink

    It’s amazing to go to see this site and reading the views of all
    mates on the topic of this piece of writing, while I am also
    eager of getting know-how.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *