InQuiete: a Roma il primo festival di letteratura dedicato alle donne

Nello storico quartiere romano del Pigneto nasce InQuiete, un festival di scrittrici pensato interamente da un gruppo di donne che da 10 anni gestiscono la libreria e bazar Tuba. È un festival unico nel suo genere e avrà luogo dal 22 al 24 settembre, con eventi distribuiti tra la Biblioteca del Comune di Roma Goffredo Mameli e la libreria delle donne Tuba. 

Il senso profondo di InQuiete è quello di voler evidenziare nel mondo della scrittura e della letteratura la presenza femminile, essendo quest’ultima spesso relegata in secondo piano.

Da tale constatazione è nato, così, questo festival.

Le ideatrici di InQuiete sono donne che hanno determinazione, passione e devozione per la scrittura, gli ingredienti necessari per la realizzazione di una rassegna che porta alto il valore dell’intelligenza e del talento femminile.

Nonostante il festival duri pochi giorni, vi aspetta un programma ricco di appuntamenti stimolanti e coinvolgenti; l’ingresso è gratuito e aperto a tutti.

Ecco alcune highlights della manifestazione: presentazioni delle ultime uscite editoriali, dibattiti tematici, brevi ritratti di scrittrici, che hanno lasciato il segno nella letteratura contemporanea, letture, laboratori di scrittura rivolti ad adulti e laboratori di lettura per bambini e bambine, workshop, colazioni, pranzi e cene con le autrici e tanto altro ancora, animeranno le giornate del nuovo festival.

Molte delle scrittrici apprezzate dalle ideatrici di InQuiete hanno già aderito al festival, offrendo un prezioso contributo per questo progetto ambizioso. Chiunque può dare sostegno alle organizzatrici tramite la pagina di crowfunding dedicata all’evento.

Noi di E-go Times siamo particolarmente orgogliosi di promuovere su queste pagine l’esistenza di un festival che mette in risalto non solo il valore delle donne sotto vari aspetti e ambiti, ma anche l’importanza e l’efficienza della cultura, che contribuisce a creare relazioni positive e ad arricchire il bagaglio delle persone.

Se siete curiosi di conoscere il programma dettagliato della rassegna, potete trovarlo qui sotto e… non vi resta che fare un salto al Pigneto!

Venerdì 22 settembre

Biblioteca Goffredo Mameli, via Del Pigneto 22

18.30 Reading musicato a cura di Tamara Bartolini e Michele Baronio
19.00 Ritratto di signora: Virginia Woolf, di Chiara Valerio
19.30 “Enciclopedia della donna. Aggiornamento” Daria Bignardi dialoga con l’autrice Valeria Parrella
22.00 Introduzione all’Antigone di Carola Susani
22.30 “Your whole life is a rehearsal” documentario di Enrico Casagrande e Daniela Nicolò da un progetto della compagnia teatrale MOTUS, saranno presenti i registi e l’attrice Silvia Calderoni

Ristorante L’Infernotto, via del Pigneto 31

21.00 A cena con l’autrice: Chiara Rapaccini presenta “Baires”

 

Sabato 23 settembre

Libreria Tuba, via del Pigneto 39

10.00 A colazione con l’autrice. Presentazione di “Al centro di una città antichissima” Paola Soriga dialoga con l’autrice Rosa Mordenti
11.00 Laboratorio di scrittura a cura di Federica Tuzi
11.00 Ritratto di signora: Anna Banti di Maria Rosa Cutrufelli
11.30 “Femminismo, scrittura e scrittrici” discussione a cura di: Società Italiana delle Letterate, con la partecipazione della redazione della rivista Leggendaria, e le scrittrici Maria Rosa Cutrufelli, Simona Baldelli
13.00 A pranzo con Elena Stancanelli, presentazione di “La femmina nuda”
14.30 Caffè letterario. Scrittrici leggono ad alta voce: microfono aperto
16.00 “L’eleganza del riccio” – Canoni di bellezza e libertà delle donne discussione con Igiaba Scego e Alessandra Di Pietro

Biblioteca Goffredo Mameli, via del Pigneto 22

16.30 Ritratto di Signora: Bianca Pitzorno, di Chiara Sfregola
17.00 “Dialogo su Ferrante” con: Tiziana de Rogatis (Università per Stranieri di Siena), Massimo Fusillo (Università dell’Aquila), Ann Goldstein (traduttrice di Ferrante all’inglese), letture a cura di Tony Allotta
18.30 “La ragazza con la Leica” Daniela Brogi dialoga con l’autrice Helena Janeczek
19.30 “Il terzo tempo” Lella Costa dialoga l’autrice Lidia Ravera
21.30 Ritratto di Signora: Joan Didion, di Veronica Raimo
22.00 “La più amata” Francesco Pacifico e Carola Susani dialogano con l’autrice Teresa Ciabatti

Giardino della Biblioteca Goffredo Mameli, via del Pigneto 22

17.00 “Comincia così. Narrazioni sceniche” laboratorio per bambini e bambine a cura di Fiona Sansone e Cora Presezzi (Centrale Preneste Teatro)
19.00 “Giochiamo” laboratorio per bambini e bambine a cura dell’Associazione Smamme

Ristorante L’Infernotto, via del Pigneto 31

21.00 A cena con l’autrice: Violetta Bellocchio presenta “Mi chiamo Sara, vuol dire principessa” con Tiziana Lo Porto

Libreria Tuba, via del Pigneto 39

23.00 Reading musicale di Elena Stancanelli e Federica Tuzi

 

Domenica 24 settembre

Libreria Tuba, via del Pigneto 39

11.00 Laboratorio di scrittura a cura di Federica Tuzi
11.00 A colazione con la curatrice: Tiziana Lo Porto racconta la collana “Rive gauche”
12.00 “Costruire parola pubblica: donne dell’editoria” discussione con le autrici Simona Baldelli, Maria Rosa Cutrufelli le editrici Monica Martinelli*, Della Passarelli*, le editor e autrici Marzia Grillo e Giulia Caminito
14.00 A pranzo con i mitomani. Presentazione di “Non avrai altro dio all’infuori di te. Siamo tutti Manuel Fantoni” Christian Raimo dialoga con l’autrice Chiara Lalli

Isola Pedonale Pigneto

15.00 Caffè letterario. Scrittrici leggono ad alta voce: microfono aperto

Biblioteca Goffredo Mameli, via del Pigneto 22

16.00 “Costruire immaginari nuovi: scrivere per ragazzi e ragazze, dialogo tra autrici” con Igiaba Scego, Cristina Obber, Nadia Terranova, Luisa Mattia e Ottavia Murru*. Introduce e modera Della Passarelli
17.30 “Terre promesse” Alessandra Pigliaru dialoga con l’autrice Milena Agus
18.30 Ritratto di Signora: Annie Ernaux, di Daniela Brogi
19.00 “L’Arminuta” Nadia Terranova dialoga con l’autrice Donatella Di Pietrantonio. Letture a cura di Fiona Sansone.
21.00 Spettacolo teatrale: “La magnifica Jane” di Franza Di Rosa

Giardino della Biblioteca Goffredo Mameli, via del Pigneto 22

16.00 “Giochiamo” laboratorio per bambini e bambine a cura di Impunita
18.00 Igiaba Scego racconta “Prestami le ali. Storia di Clara la rinoceronte”
19.00 “Letture senza stereotipi” laboratorio per bambini e bambine a cura di Fiona Sansone e Cora Presezzi (Centrale Preneste Teatro).

Ristorante L’Infernotto, via del Pigneto 31

21.00 A cena con l’autrice: Loredana Lipperini presenta “L’arrivo di Saturno”

Libreria Tuba, via del Pigneto 39

20.00 “Il tuo nome è una promessa” Silvia Neonato dialoga con l’autrice Anilda Ibrahimi
22.00 “Una storia nera” Florinda Fiamma e Nicola Ravera dialogano con l’autrice Antonella Lattanzi
23.00 Brindisi finale

Non ci resta che augurare allo staff di InQuiete un grande in bocca al lupo e… W le donne!

Sara Tiso

Foto di copertina di Max Pixel con la licenza Creative Commons Zero – CC0

Video di InQuiete dal canale YouTube ufficiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *