Sassuolo – Roma 2-2: Le nostre pagelle

La Roma non approfitta di un  Sassuolo senza tanti titolari e si ferma al pareggio. La squadra conduce il gioco ma non finalizza con la dovuta freddezza. La scarsa vena realizzativa unita alla difesa traballante portano ad un pareggio che non soddisfa nessuna delle squadre.

 

Pau Lopez 6 Non è colpevole sui gol del Sassuolo. Gioca una gara discreta.

 

Mancini 6,5  Il migliore della retroguardia. Sempre attento e propositivo.

 

Cristante 5  Ci mette del suo sul gol di Raspadori. In emergenza si improvvisa difensore, ma si vede che è fuori ruolo.

 

Spinazzola 6 Alterna grandi giocate in avanti a clamorose pause in difesa. Sul primo gol del Sassuolo perde l’uomo in area.

 

Karsdorp 5,5 Poco ispirato. fa il compitino ma si nota la differenza. Dal suo lato poche occasioni.

 

Pellegrini 7 Cerca sempre di portare in avanti i suoi. Segna il rigore del vantaggio. CI mette tutto, anima e cuore.

 

Diawara 6 Lotta e il suo fisico in mediana fa la differenza. Un ritorno utile per gli equilibri di squadra.

 

Peres B. 6,5 Il gol che non ti aspetti. Questo è il periodo Bruno, quando gli altri si spengono lui trova freschezza e inizia a giocare bene.

 

Perez C. 5,5 Parte carico e si procura il rigore con una giocata fantastica. Lentamente si spenge e scompare dal campo.

 

El Shaarawy 4,5 Sul suo piede un gol fatto. Dal Faraone mi aspetto che solo davanti al portiere faccia gol. Invece no…

 

Mayoral 5 Ennesima partita da titolare in cui non riesce ad essere protagonista. Turista per caso.

 

sostituti

Veretout 6 Entra e cerca di dare il guizzo. Ma ancora deve ritrovare la forma.

Dzeko SV 

 

 

Renato Umberto Ruffino per romaforever.it

Renato Umberto Ruffino

Giornalista, sceneggiatore, editore. Laureato in Scienze politiche presso l'Università degli studi di Roma 3. Fonda e dirige la Prankster Comics. Collabora con Aurea editoriale su Skorpio e Lanciostory.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *