Kiss Me Deadly: La kermesse sul noir torna in presenza a Campobasso

Kiss Me Deadly, il festival del noir torna, multiforme, dal 30 agosto al 4 settembre sulla terrazza di Palazzo GIL a Campobasso.

Tra luce e ombra, come suggerisce il volto misterioso e affascinante di Ella Raines, fotografata nel 1947 da Man Ray e scelta per presentare una settima
edizione ricchissima di Kiss Me Deadly: nove film, sei incontri e due concerti per una settimana di fine estate da brivido.

Il racconto orale del lato oscuro sarà delegato a: Massimo Carlotto, scrittore di fama internazionale; Alessandro Curioni, uno dei massimi esperti italiani di cybersecurity; la scrittrice Raffaella Battaglini; il giornalista molisano Giovanni Mancinone con il suo Molise criminale; un maestro del fumetto come Tanino Liberatore, che ha condiviso con Stefano Tamburini la paternità di Ranxerox; Gianmarco Guazzo, giornalista e autore televisivo di origini termolesi che ha a lungo collaborato con Carlo Lucarelli e con Sky Arte.

I pomeriggi saranno riservati alle Good Girls/Bad Girls. Sei donne in nero con tre classici assoluti. Olivia de Havilland (in un doppio ruolo), Simone Signoret, Vera Clouzot, Joan Crawford e Bette Davis danno vita a sei incredibili figure femminili: tre coppie di donne dai rapporti enigmatici, inestricabili, distruttivi.

Per chiudere, le ultime due sere, dopo il film, i concerti: noise e industrial con Petrolio, techno e jazz con i TUN.

Kiss Me Deadly, kermesse multiforme sul noir ideata e realizzata
dall’associazione culturale omonima, è prodotta dalla Fondazione Molise
Cultura con il sostegno della Regione Molise e del Patto dello Sviluppo del Molise.

Quest’anno Kiss Me Deadly si arricchisce di nuovi operosi partner: Radio
Beatnik, BrokenLights Podcast, Fermenti Liberi, NOIRexist Giunti al Punto.

Per la prima volta un’edizione di KMD raccontata minuto per minuto in radio e sul web rispettivamente da Radio Beatnik e da BrokenLights Podcast che, dalla Terrazza della GIL, accompagneranno dal vivo tutta la kermesse con musica, interviste, talk e quiz.

Sul fronte food & drinks, i Fermenti Liberi con il loro progetto di sostenibilità ambientale, sociale ed economica, che conquisterà il pubblico con raffinate fantasie culinarie.

CALENDARIO DI KISS ME DEADLY 2021

Lunedì 30 agosto
| ore 20.30
Presentazione programma KMD 2021
| ore 21.00
LA RAPINA DEL SECOLO
(ARG 2020 – 114’) di Ariel Winograd
Martedì 31 agosto
| ore 20.30
TRA LE PAGINE SCURE
MENTRE PASSIAMO BRUCIANDO
Incontro online
con RAFFAELLA BATTAGLINI
Conduce Carlo Modesti Pauer
| ore 21.00
SHORTA (DNK 2020 – 108’)
di Frederik Louis Hviid e Anders Ølholm
Riservato a un pubblico adulto

Mercoledì 1 settembre
| ore 18.00 Retrospettiva:
Good Girls/Bad Girls – Auditorium GIL
LO SPECCHIO SCURO
di Robert Siodmak (USA 1946 -85‘)

| ore 20.30
TRA LE PAGINE SCURE
E VERRÀ UN ALTRO INVERNO
Incontro online con MASSIMO CARLOTTO
Conducono Leopoldo Santovincenzo
e Carlo Modesti Pauer
| ore 21.00
L’OMBRA DELLA VIOLENZA
(GB 2019 – 101’) di Nick Rowland
Riservato a un pubblico adulto
| ore 23.00
CINE DADA 21
Una notte con Man Ray

Le Retour à la Raison (1923), Emak-Bakia (1926), Anémic Cinéma (con Marcel Duchamp, 1926), Les mystères du château de Dé (1929)
Sonorizzazione live a cura di Mauro Minervini

Giovedì 2 settembre
| ore 18.00 Retrospettiva:
Good Girls/Bad Girl – Auditorium GIL
I DIABOLICI
di H.Georges Clouzot (FRA 1955 -117’)

| ore 20.15
NOIR A FUMETTI
UN MICHELANGELO CYBERPUNK
Incontro con TANINO LIBERATORE
Conducono Andrea Fornasiero
e Carlo Modesti Pauer
| ore 21.00
RUN
di Aneesh Chaganty (USA 2020 – 90’)
| ore 22.45
TRA LE PAGINE SCURE
MOLISE CRIMINALE

Incontro con
GIOVANNI MANCINONE
Conduce Leopoldo Santovincenzo

Venerdì 3 settembre
| ore 18.00 Retrospettiva:
Good Girls/Bad Girl – Auditorium GIL
CHE FINE HA FATTO BABY JANE?
di Robert Aldrich (USA 1962 -134’)
| ore 20.30
TRA LE PAGINE SCURE
IL GIORNO DEL BIANCONIGLIO
Incontro con ALESSANDRO CURIONI
Conduce Carlo Modesti Pauer

| ore 21.00
UNO DI NOI
di Thomas Bezucha (USA 2020 – 113’)
Consigliato a un pubblico adulto
| ore 23.00 Terrazza GIL
PETROLIO in concerto
in collaborazione con
Circolo letterario Beatnik

Sabato 4 settembre
| ore 20.00 Auditorium GIL
RACCONTARE IL MISTERO
TRA FICTION E REALTÀ
Dal Rinascimento di Francesco Griffo
al futuro di Philip K. Dick.
Incontro con GIANMARCO GUAZZO
Conduce Leopoldo Santovincenzo
| ore 20.30 Auditorium GIL
NON UCCIDERE
di David Victori (ESP 2020 – 92’)
Riservato a un pubblico adulto
CLOSING NIGHT:
| ore 22.00 Terrazza GIL
TUN – Torino Unlimited Noise
in concerto

Leila Tavi

Leila Tavi is a journalist specialized in Russian Politics and Culture and PhD c. in Russian History at the University of Vienna under the supervision of Prof. Andreas Kappeler. She studied Political Science in Vienna and Rome, graduating in History of Eastern Europe at Roma Tre University, with Prof. Francesco Guida and a thesis on travel reports about Saint Petersburg by West Europeans at the beginning of the XIX Century. Previously she obtained a degree in Foreign Languages, with a specialization in German Philology at the University of Rome «La Sapienza». Her new book "East of the Danube" is coming soon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *