Longines Global Champions Tour: Stay at Home Special Edition

Longines Global Champions Tour Special Edition ci fa rivivere le vittorie più importanti della stagione precedente.

In attesa di tornare a seguire, di settimana in settimana, i grandi binomi del salto ostacoli attraverso un viaggio che approda ogni settimana in location meravigliose, il team del Longines Global Champions Tour ci tiene compagnia e ci permette di rivivere le vittorie del circuito 2019, grazie a un’interessante iniziativa chiamata Stay at Home Special Edition

Tra le vittorie e le indimenticabili performance che hanno fatto emergere i binomi più promettenti a livello internazionale ricordiamo Shanghai, Stoccolma, Madrid, Doha, ecc…

Shanghai 2019 GP

Special at home edition

Il 25 aprile è stata trasmessa in diretta, dando inizio alla Stay at Home Special Edition, l’unica tappa del tour in Asia, Shangai 2019.

La suggestiva location, nel vivace quartiere di Pudong, ha contribuito la grande crescita di questo sport in Cina.

Un’atmosfera unica, con l’evento clou della domenica, come da tradizione, il Gran Premio a due manches da 1.60m.  Ad aggiudicarsi la vittoria la prima amazzone della stagione 2019: Danielle G. Waldman.

Il suo è stato un bellissimo percorso senza errori. Il binomio, infatti, si è qualificato per la seconda manches, che ha concluso con un velocissimo percorso, in un tempo di 37.98 sec., lasciando dietro di sé il resto dei partecipanti.

Stoccolma 2019 GP

Per la seconda settimana di rewind il team LGCT ha deciso di ricordare la tappa di Stoccolma 2019. Lo straordinario evento che si è svolto nell’iconico Stadio Olimpico della capitale, location tradizionale di questo sport dal 1912.

La gara è stata caratterizzata da un’atmosfera pungente e da un jump off a dir poco adrenalinico, dove Peder Fredricson ha lasciato dietro di sé Malin Baryard- Johnsson e Jos Verlooy, grazie a un tempo che ha segnato un record di stagione, con 33.95 sec. 

Madrid 2019 GP

Madrid è stata la prima tappa europea della stagione 2019. A ospitare i cavalieri il country club di Madrid, il Club de Campo Villa de Madrid, con eccellenti strutture per cavalli e cavalieri. Una delle gare più importanti del campionato 2019,  piena di suspance.

Riviviamo insieme il Gran Premio e la seconda manches, che ha visto fronteggiarsi una top list di cavalieri da Maikel van der Vleuten a Daniel Deusser Marcus Ehning Luciana Diniz  Evelina Tovek e tanti altri, ma ad aggiudicarsi la vertiginosa vittoria, terminando il percorso tecnico disegnato dallo “chef de piste” Uliano Vezzani, è stato il binomio composto da: Martin Fuchs e Chaplin in 39.49 sec.

Una bella iniziativa quella del LGCT, che ci ha permesso di occupare il tempo e di emozionarci ancora in questi fine settimana scanditi dalle preoccupazioni e dalla noia delle nostre case. Un appuntamento settimanale che ci concediamo, con la passione per i nostri amati cavalli e per questo meraviglioso sport, che riesce a distrarci e a farci sognare con poco.

Con la speranza di rientrare nei nostri maneggi con serenità, di tornare ai nostri allenamenti quotidiani, ci leggiamo alla prossima. 

Cecilia Mostacci


Photo & Video: Courtesy of Longines Global Champions Tour

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *