Ricondizionato: Ecco alcuni consigli su come sceglierlo

Come accennato nel precedente articolo, sto provando da ormai qualche settimana un dispositivo ricondizionato acquistato su www.ricondizionatok.com.

Per chi si fosse perso l’articolo riguardante i dispositivi ricondizionati, per ricondizionato si intende un device a marchio originale sottoposto al cosiddetto processo di ricondizionamento: vengono ripristinate le componenti estetiche a funzionali del prodotto, rendendolo perfettamente integro, per poi essere rimesso in vendita a un prezzo fino al 70% in meno.

Come ricondizionato il device in esame che mi sta facendo compagnia in queste settimane è un iPad Pro 2018 grado raccomandato. Per raccomandato si intende un prodotto perfettamente funzionante ma che può presentare piccoli graffi e/o ammaccature e in generale lievi difetti estetici.

Funzionamento ed estetica

È importante dire che ogni prodotto ricondizionato, a seconda del grado, viene ripristinato esteticamente il più possibile fino a renderlo perfettamente integro. A ogni dispositivo viene poi assegnato un grado, da Perfetto a Conveniente, che va ad indicare il grado di usura del prodotto e quindi la presenza o meno di graffi.

Nel mio caso l’iPad Pro in mio possesso presenta dei piccoli graffi e delle piccole ammaccature nella parte posteriore, problema facilmente risolvibile con una cover oppure una skin adesiva. Il display, invece, non presenta alcun tipo di danno estetico e funziona perfettamente anche con l’Apple Pencil di seconda generazione.

Chiaramente a livello funzionale l’iPad non ha alcun problema di sorta ed anche la batteria ha una durata in media con un dispositivo nuovo.

ricondizionato

A chi consiglio un dispositivo ricondizionato?

Acquistare un dispositivo ricondizionato aiuta ad evitare gli sprechi tecnologici e consente di risparmiare fino al 70% senza rinunciare a nulla.

È importante dire che un prodotto rigenerato non è un classico usato dato che, prima di essere stato messo in vendita, subisce numerosi test per convalidarne il perfetto funzionamento. Contrariamente ad un dispositivo usato, quello ricondizionato gode di garanzia e diritto di reso.

Dato che i vantaggi di questa scelta green sono innumerevoli, consiglio l’acquisto di un dispositivo ricondizionato a tutti coloro che hanno intenzione di cambiare il proprio device.

Francesco Evangelisti


Leggi anche il mio ultimo articolo sui dispositivi ricondizionati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *